Il Tennis Italiano di febbraio 2020

Il numero di febbraio apre una nuova stagione per il Tennis Italiano: nuove rubriche, firme inedite e prestigiose e un’attenzione per l’attualità del grande tennis sottolineata dalle 26 pagine dedicate agli Australian Open appena conclusi con il trionfo di Novak Djokovic.
Scopri il nuovo fascicolo

Il Tennis Italiano di febbraio 2020

Il numero di febbraio apre una nuova stagione per il Tennis Italiano, come scrive il nuovo direttore responsabile Stefano Semeraro nel suo primo editoriale: nuove rubriche, firme inedite e prestigiose come quella di Gene Gnocchi, e un’attenzione per l’attualità del grande tennis sottolineata dalle 26 pagine dedicate agli Australian Open appena conclusi con il trionfo di Novak Djokovic, che riviviamo anche attraverso le foto di Ray Giubilo.

Djokovic, statistiche, interviste

Il Tennis Italiano di febbraio 2020

Al campione serbo, tornato n.1 del mondo, e alle sue possibilità di superare Roger Federer e Rafael Nadal, è riservata l’apertura del magazine, mentre Gaia Piccardi, firma di spicco del Corriere della Sera, racconta la storia di Sofia Kenin, vincitrice del femminile.
Le statistiche di Luca Marianantoni ci accompagnano attraverso un secolo e mezzo di imprese tennistiche, mentre l’intervista principale del numero è quella a Jannik Sinner, di cui l’ex pro Fabio Colangelo analizza in profondità il gioco. Altre due interviste ci fanno invece scoprire il tennis brillante e il carattere affascinante di due giovani protagonisti del Tour, Alex Bublik e Alejandro Davidovich-Fokina, mentre Guido Monaco ci guida fra i segreti del diritto dei migliori tennisti della Next Gen.

Test, migliori italiani, Umberto Rianna

Il Tennis Italiano di febbraio 2020

La sezione test di questo numero riguarda tre racchette top come la Head Prestige Mp, la Yonex Ezone 100 e la Dunlop-Srixon SX 300, quindi la scarpa Asics Gel-Resolution 8 e la corda Babolat Rpm Power. Il più affidabile esperto italiano di attrezzatura, Gabriele Medri, spiega a tutti gli appassionati gli errori da evitare nell’incordatura della racchetta.
Volete sapere dove giocheranno i migliori italiani quest’anno, e come sono composti i loro team? Un servizio corredato da un’esauriente infografica vi consentirà di avere tutte le notizie necessarie a seguirli in giro per il mondo. Una intervista al tecnico federale e ‘consigliori’ degli azzurri Umberto Rianna vi svelerà invece cosa c’è dietro la rinascita del nostro tennis.

Lemon Bowl, padel, rubriche, collezionismo

Il Tennis Italiano di febbraio 2020

Nelle pagine dedicate al Lemon Bowl trovate i nomi e le storie dei campioni del futuro, mentre uno spazio interessante è dedicato anche al Padel e ai suo appuntamenti. Si è accennato alle rubriche: da questo numero collaborano a Il Tennis Italiano anche il mental coach di Matteo Berrettini, Stefano Massari, il responsabile della comunicazione di Rafa Nadal, Benito Perez-Barbadillo, due grandi conoscitori del tennis dietro le quinte come Vittorio Selmi e Fabio Della Vida, e ‘storyteller’ di qualità ed esperienza come Claudio Giua, Carlo Annovazzi e Alessandro Merli. Ritorna infine lo spazio dedicato al collezionismo, e ne nasce uno nuovo, a cura di Milena Naldi, che esplora i rapporti fra tennis e arte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA