Runner's World di maggio 2020

Finalmente puoi tornare a sfogare la tua passione per la corsa. È il momento giusto per ricominciare (o cominciare) a correre.
Scopri i contenuti ​​

Runner's World di maggio 2020

E' stato un mese difficilissimo per la nostra vita sociale e civile ma finalmente puoi tornare a sfogare la tua passione per la corsa. È il momento giusto per ricominciare (o cominciare) a correre. Le giornate sono piacevoli e la qualità dell'aria, complice lo stop forzato di quasi due mesi, è notevolmente migliorata, anche in città. Serve solo mettere in moto il motore nel modo giusto, perché dopo essere stato a lungo fermo sarai inevitabilmente un po’ arrugginito.

Ritorno alla natura

Runner's World di maggio 2020

E Runner’s World ti segue in queste ripresa con i consigli dei migliori coach e con uno speciale dedicato al trail running che sancisce il nostro “Ritorno alla natura”. Sono 22 pagine di consigli utilissimi, gare imperdibili (20: una per ogni regione) e vetrine di prodotti; a cominciare da 17 modelli di scarpe per partire col piede giusto.

Tapis roulant

Runner's World di maggio 2020

Ma non ci dimentichiamo di un compagno che in molti hanno scoperto utilissimo in questa quarantena: il tapis roulant. Hai deciso di acquistare un nuovo treadmill ma non sai quali siano le caratteristiche su cui basare la tua scelta? Ecco 10 importanti opzioni alle quali porre più attenzione. E poi i modelli sul mercato con prezzo e caratteristiche. E ti diciamo anche come fare manutenzione.

Storie di corsa

Runner's World di maggio 2020

Ovviamente non potevamo non parlare di Coronavirus. Abbiamo dedicato tante pagine a raccontare le storie di chi ha vissuto questo dramma in prima linea.
Ma ci sono anche le storie per respirare un po’ di ottimismo. Come quella - bellissima - che ci racconta Chris McDougall (ricordate il libro Born to run?) sul suo particolare compagno di corse: l’asino Sherman. E poi il running club più spericolato al mondo, un gruppo di runner unici dove anche un certo Anton Kubricka è solo uno dei tanti… Buona lettura!


© RIPRODUZIONE RISERVATA