Vela e Motore di luglio 2019

Un numero ricco di barche, di prove e tante novità.
Scopri i contenuti

Vela e Motore di luglio 2019

Ancora una manciata di settimane e saremo pronti a mollare gli ormeggi, ma per il momento cominciamo un’altra navigazione, altrettanto entusiasmante, nelle pagine di Vela e Motore.

Vela e Motore di luglio 2019

Iniziamo con il varo del Tirrenia II, un tuffo nel passato per scoprire questo bellissimo ketch aurico, festeggiato a Viareggio con un grandioso evento. Costruito in legno nel 1914 dal cantiere H.R. Stevens di Southampton, ritocca l’acqua dopo tre anni di lavori di fine restauro presso il cantiere Francesco Del Carlo.
E visto che siamo in estate diamo un’occhiata a quello che Marina di Varazze offre ai suoi diportisti e visitatoti che vi faranno tappa con un calendario di eventi degno di una vera vacanza… in porto.
Generosa, come sempre, la sezione prove con, in prima fila, Mimì la Sardine di Cantiere delle Marche. Quinta unità della serie Nauta Air 110, è un explorer vessel puro che coniuga l’eleganza delle linee di Nauta Yachts con interni da urlo.
Scendiamo di taglia per scoprire il Monte Carlo Yacht MCY 70. Primo dei tre nuovi modelli presentati nel 2019, è lungo 21,08 metri e ha un layout con suite armatoriale al centro e tre cabine ospiti a prua. Spinto da due motori Man V8 da 1.200 cavalli sfiora la velocità massima di 30 nodi.

Jeanneau Leader 30 HB. Grazie alla versione fuoribordo il cabinato francese acquista nuovi spazi per un comfort in crociera ancora maggiore. Lo abbiamo provato con una coppia di Yamaha da 200 cavalli ciascuno e ha toccato i 36 nodi di velocità massima e 25 in regime di crociera.

Bavaria C50

Vela e Motore di luglio 2019

Nella sezione vela il gradito ritorno del marchio Bavaria con il nuovissimo C50. Prestazioni, spazio e design sono i punti forti. Progettata dal “nostro” Cossutti, L’ammiraglia della gamma C-line è una barca per la crociera dedicata al mercato privato. Si distingue per le linee moderne e funzionali e l’ampia scelta di personalizzazioni interne.

Italia Yachts 11.98 Bellissima. Primo modello del nuovo corso del cantiere, si adatta bene tanto alle regate in classe Orc quanto alla crociera. Ha tutte le regolazioni tipiche di un racer unite alla semplicità richiesta da un equipaggio amatoriale in vacanza.

Fuoribordo Evinrude E-Tec G2

Vela e Motore di luglio 2019

Fuoribordo Evinrude E-Tec G2 la potenza del 2 tempi. Siamo volati negli Usa per provare in anteprima i nuovi fuoribordo come sempre a 2 tempi. Potenza, riduzione di emissioni nocive e consumi sono al top.

Da Volvo Penta arrivano i nuovi motori, un’app per gestire la barca in remoto e il sistema di ormeggio automatico. L’azienda corre veloce verso un futuro sempre più tecnologico per rendere l’utilizzo della barca sicuro e alla portata di tutti. Per voi risultati dei test in Svezia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA